giovedì 21 ottobre 2010

Fritz Kreisler



Fritz Kreisler (Vienna, 2 febbraio 1875 – New York, 29 gennaio 1962) è stato un violinista e compositore austriaco.

Fritz (Friedrich) Kreisler nacque a Vienna da una famiglia ebrea. Studiò prima nella sua città, perfezionandosi poi a Parigi, sotto la guida, tra gli altri, di Léo Delibes e Jules Massenet. Dopo essere stato scartato a un'audizione per la Wiener Philharmoniker, lasciò la musica per la medicina e la pittura. Tornò trionfalmente al violino con un concerto con i Berliner Philharmoniker nel 1899, e giunse al successo in America nel corso di successive tournèe dal 1901 al 1903.

In America tornò prima della fine della Prima guerra mondiale, alla quale aveva preso parte nelle file dell'esercito austriaco fino al congedo anticipato per ferita. Nel 1924 tornò in Europa, soggiornando prima a Berlino e poi, dal 1938, a Parigi, per poi fare ritorno negli USA nel 1943, dove richiese ed ottenne la cittadinanza a seguito delle persecuzioni razziali.

Nel 1962 si spense a New York.